Paolo De Feo - Virtuale Concreto

Print Friendly and PDF
Vai ai contenuti

Menu principale:

Paolo De Feo

Chi Siamo

Sono nato nel 1963. Dal 1992 sono un survegliant o ghisa o vigile urbano o il moderno Agente di Polizia Locale di Milano, fate voi. Ho fatto il viabilista, tanto per capirci quello che, come recita la poesia … ferma i tram con una mano; con un dito, calmo e sereno, tiene indietro un autotreno. Cento motori scalpitanti li mette a cuccia alzando i guanti … e quindi sono passato alle pattuglie specializzate nel rilievo degli incidenti stradali.
A partire dal 1998 mi sono occupato quasi esclusivamente di attività di polizia giudiziaria, svolgendo indagini d'iniziativa e su delega dell'Autorità Giudiziaria; all'inizio per reati contro la Pubblica Amministrazione e successivamente, dal 2001, con la costituzione della Squadra Prevenzione Reati, in borghese e con motocicli privi di contrassegni, mi sono occupato anche di reati comuni di microcriminalità, come furti, rapine e scippi e dello spaccio e traffico di stupefacenti, anche in collaborazione con le altre forze di Polizia.
Dal 2007, con la sua costituzione, faccio parte della Squadra Reati Informatici della Procura della Repubblica di Milano. La Squadra, composta da operatori interforze, è integrata all'interno del Settimo Dipartimento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano, coordinato dal Procuratore Aggiunto Dott. Alberto Nobili, e collaborato con i Pubblici Ministeri del Pool Reati Informatici.
Sono computer forensics examiner certificato e nell'ambito delle mie competenze svolgo anche analisi tecniche di Digital Forensics (computer, mobile e image forensics) anche come consulente tecnico per il Pubblico Ministero e perito per il Tribunale, in particolar modo per la pedopornografia online.
Sono iscritto all'Albo Formatori dell'I.Re.F. - Istituto Regionale lombardo di Formazione per l'amministrazione pubblica, per il quale tengo corsi monografici inerenti i reati informatici. Organizzo e presento incontri con gli alunni delle scuole medie e i loro genitori, sui pericoli e le insidie del web. Ho conseguito la certificazione CIFI presso la I.I.S.F.A. (International Information Systems Forensic Association).

Ultimo aggiornamento 13 novembre 2017
Torna ai contenuti | Torna al menu